AURICOLOTERAPIA

L’AURICOLOTERAPIA E’ UN METODO DI CURA CHE UTILIZZA LE PROPRIETA’ RIFLESSE DEL PADIGLIONE AURICOLARE.

E’ STATA SCOPERTA DAL DR. PAUL NOGIER (LIONE, FRANCIA) NEL 1951 ED E’ STATA OGGETTO DI NUMEROSI STUDI NEUROFISIOLOGICI.

ESSA FA PARTE DEI MICROSISTEMI DELL’AGOPUNTURA.

 

L’AURICOLOMEDICINA E’ UN METODO ED UNA TECNICA DI CURA AURICOLO-RIFLESSA, CHE SI BASA SUL PRINCIPIO DELLA FOTOPERCEZIONE CUTANEA.

LA PELLE GIOCA IL RUOLO DI LUOGO DI RECEZIONE E DI INFORMAZIONE CAPACE DI INTERPRETARE I DATI ELETTROMAGNETICI DEL MONDO CHE CI CIRCONDA.
QUESTE INFORMAZIONI ELETTROMAGNETICHE, AIUTANO IL SISTEMA NERVOSO NELLA REGOLAZIONE NEURO-ORMONALE.

APPLICAZIONE/TRATTAMENTO

IN AURICOLOTERAPIA, SI TRATTANO “I PUNTI A COMPONENTE UNICAMENTE NERVOSA” CON AGHI, AGHI SEMIPERMANENTI(ASP) e/o A PULCE, SFERETTE e/o SEMI ADESIVI o CON IL MICROMASSAGGIO.

IN AURICOLOMEDICINA, I PUNTI A COMPONENTE NEURO-ORMONALE, SI EVIDENZIANO CON LA RICERCA ELETTRICA E VENGONO TRATTATI CON L’AIUTO DI UN LASER AD INFRAROSSO, CHE EMETTE LUCE PULSATA A VARIE FREQUENZE, CON AZIONI TERAPEUTICHE SPECIFICHE (LE FREQUENZE NOGIER).

 

INDICAZIONI

• DOLORI: METABOLICI – TRAUMATICI – NEUROLOGICI
• DISTURBI FUNZIONALI
• DISTURBI POSTURALI
• DISTURBI CAUSATI DALLA DIPENDENZA
• DISTURBI PSICHICI
• DISTURBI DERMATOLOGICI

CON RI-EQUILIBRIO NEURO-FISIOLOGICO, NEURO-ORMONALE E BIO- ENERGETICO

I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo sito.
Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.
Informativa Privacy
Ok